ANALISI UIL  - Ivana VERONESE
Tredicesime leggere per 6,7 milioni di dipendenti
denaro2_large.jpg
11/12/2020  | Occupazione.  

 

 

Tredicesime più leggere per almeno 6,7 milioni di dipendenti del settore privato che quest’anno hanno usufruito della cassa integrazione.

 

Infatti, spiega Ivana Veronese - Segretaria Confederale UIL, quando si è posti in cassa integrazione a zero ore, non vi è solo la riduzione dello stipendio, ma non si maturano neanche i ratei della tredicesima e quattordicesima mensilità.

 

Tra aprile e ottobre sono state quasi 3,4 miliardi le ore autorizzate, numeri mai raggiunti in precedenza.

 

Su uno stipendio lordo di 21.700 euro, commenta Ivana Veronese, mediamente stando in cassa integrazione la mancata maturazione di un rateo della tredicesima ammonta a 139 euro medi pro capite (l’8,3% dell’importo), su un importo lordo della tredicesima pari a 1.670 euro.

 

È quanto emerge da un’analisi condotta dal Servizio Lavoro, Coesione e Territorio della UIL che ha simulato gli importi delle tredicesime, su uno stipendio medio del settore ...