LAVORO EUROPEO  - PierPaolo Bombardieri
Nasce “Lavoro Europeo”. La rivista online che raccoglie il testimone della storica testata della UIL
LavoroEuropeo_large.jpg
14/04/2021  | Sindacato.  

 

 

Da oggi, è on line “Lavoro Europeo” (www.lavoroeuropeo.eu) . Il nuovo periodico raccoglie il testimone della storica testata della Uil, “Lavoro Italiano”, nata oltre 70 anni fa insieme alla Confederazione di via Lucullo.

 

Completamente rinnovata, a partire dal suo stesso nome, la rivista viene rilanciata, tuttavia, nel segno della continuità, come luogo di dibattito e di confronto sulle questioni relative al mondo del lavoro.

 

E’ lo stesso Segretario generale della Uil a spiegare le ragioni di questa scelta: “Fin dalla sua nascita - ha detto PierPaolo Bombardieri - la Uil ha attribuito un valore fondamentale all’idea di un’Europa sociale e dei popoli. Oggi, ripensiamo e rilanciamo la nostra storica rivista, collocandola in questa prospettiva: il tema prioritario, per noi è quello dell’Europa delle lavoratrici e dei lavoratori, che devono essere i protagonisti della realizzazione di questo progetto”.

 

Sulla stessa linea il Segretario confederale, Domenico Proietti, Presidente della società della Uil che edita la rivista: “Cambiare il nome della testata storica della Uil - ha detto Proietti - è stata una scelta molta coraggiosa. Abbiamo deciso di chiamarla “Lavoro Europeo” sia per l’innata vocazione europeista della Uil sia perché pensiamo che il Sindacato del futuro sarà un Sindacato europeo: solo così, infatti, potrà continuare a difendere con efficacia i diritti delle lavoratrici, dei lavoratori, delle pensionate e dei pensionati”.

 

Direttore responsabile di “Lavoro Europeo” è stato nominato il Capo ufficio stampa della Uil, Antonio Passaro.

 

 

Roma, 14 aprile 2021