FOIBE  - PierPaolo Bombardieri
Bombardieri, il valore della memoria sia nelle scuole
foibe10022021.jpg
10/02/2021  | Sindacato.  

 



La UIL ricorda con dolore le vittime delle Foibe e dell'esodo dalle loro terre.


È stata una tragedia imperniata su una violenza inaudita e sulla sofferenza umana.


Condanniamo questa incredibile barbarie e tutte le forme di tirannia.


Si estenda il valore della memoria delle foibe anche alle scuole ed alle nuove generazioni, perché chi non dimentica il passato sia più attrezzato per affrontare con maggiore solidità le sfide del futuro.


La UIL intensificherà i propri sforzi anche in questa direzione, coinvolgendo sempre di più i giovani sul terreno delle coscienze, per ridisegnare una società più giusta, inclusiva e tollerante, basata sui princìpi di solidarietà e umanità e che preservi la dignità e valorizzi le libertà.
 

 

 

Roma, 10 febbraio 2021