PREVIDENZA  - Domenico PROIETTI
Uil e UilP: Bene avvio lavori Commissione sulla gravosità delle occupazioni
Rendere strutturale una diffusa flessibilità del sistema pensionistico
previdenza1_large.jpg
27/01/2021  | Previdenza.  

 

 

Comunicato stampa Uil - Uilp

 



«Valutiamo positivamente l'avvio dei lavori oggi della Commissione sulla gravosità delle occupazioni». È quanto dichiarano il Segretario confederale Uil, Domenico Proietti, e il Segretario generale Uil Pensionati, Carmelo Barbagallo, componenti della Commissione.

 

«Positivo aver stabilito una calendarizzazione precisa dei lavori e aver condiviso l'obiettivo di anticipare alcuni risultati prima dell'estate, utili per avviare un confronto politico su questi temi. Questa Commissione, infatti, così come quella sulla classificazione della spesa previdenziale e assistenziale, costituita la settimana scorsa, è di grande importanza per arrivare, anche in considerazione della fine di Quota 100, a una diffusa flessibilità di accesso alla pensione, intorno a 62/63 anni, che allinei l'età pensionabile italiana a quella delle altre nazioni europee. Ribadiamo che i lavori non sono tutti uguali e che uno degli aspetti più critici della legge Fornero è stato proprio aver stabilito una età di pensionamento rigida e uguale per tutti. Da allora si sono susseguiti una serie di interventi non strutturali per cercare di ovviare a quella stortura. Ora serve finalmente un provvedimento organico e strutturale che riporti flessibilità nel sistema».

 

 

Roma 27 gennaio 2021