TAVOLO PENSIONI  - Domenico PROIETTI
Proietti: incontro positivo, bene impegno Catalfo su ape social e opzione donna
Proietti a tavolo pensioni.jpeg
16/09/2020  | Previdenza.  

 

 

Dichiarazione di Domenico Proietti, Segretario confederale UIL

 

 

L’incontro con il governo è stato positivo: la Ministra Catalfo si è impegnata a prorogare l’ape sociale con un ampliamento della platea dei beneficiari e a prorogare opzione donna.

 

C’è stata un’apertura volta a facilitare l'accesso a quota 41 per i lavoratori precoci. C’è l’impegno a equiparare il part-time verticale a quello orizzontale per l’accesso alla pensione.

 

Positiva la proposta della staffetta generazionale e la gestione delle crisi aziendali con alcuni correttivi al contratto di espansione.

 

Sulla rivalutazione delle pensioni, noi abbiamo chiesto di estendere la quattordicesima ai pensionati con redditi fino 1500 euro mensili.

 

Abbiamo poi proposto che il 2021 diventi l'anno del rilancio delle adesioni alla previdenza complementare, attraverso una campagna istituzionale di informazione e un semestre di silenzio assenso.

 

Sull'insieme di questi temi è necessario procedere ad approfondimenti per definire nel dettaglio i provvedimenti da proporre.

 

Infine, pur dando atto alla Ministra Catalfo dell’impegno per istituire le commissioni istituzionali per separare la spesa assistenziale da quella previdenziale e quella per individuare le mansioni gravose o usuranti, che sembrano in dirittura di arrivo, abbiamo sottolineato l’imbarazzante ritardo provocato dai vari passaggi burocratici amministrativi.

 

 

Roma, 16 Settembre 2020