PATRONATO  - UIL
Maria Candida Imburgia nominata nel Consiglio Generale degli Italiani all'Estero
ital_large.jpg
25/08/2020  | Internazionale.  

 

 

Con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, la dottoressa Maria Candida Imburgia, designata dalla Uil nazionale, è stata nominata componente del Consiglio generale degli italiani all'estero, in rappresentanza delle Confederazioni sindacali e dei Patronati. La dottoressa Imburgia ha una riconosciuta professionalità e una pluriennale esperienza in questo ambito, in qualità di Direttore generale dell'Ital. Come è noto, Il Patronato della Uil è il primo, per pratiche trattate, tra gli Istituti di assistenza dei nostri concittadini emigrati. Un risultato conseguito, tra l'altro, anche grazie a una politica formativa molto efficace che ha riguardato tutti i suoi operatori, sia delle sedi nazionali sia di quelle estere. La nomina di Imburgia a questo nuovo prestigioso incarico è motivo di grande orgoglio e soddisfazione per la Uil, frutto di un impegno sinergico tra Confederazione e Patronato, nel rispetto dei differenti ruoli, per la difesa dei diritti delle persone, dei lavoratori, dei pensionati e dei giovani.
 

 

Roma, 25 agosto 2020