EX ILVA  - Benedetto Attili
Bombardieri: il Governo intervenga per dare risposte ai lavoratori. Ora la pazienza è finita
Incontro tra Governo e Sindacati su Arcelor Mittal
Bombardieri e Barbagallo tavolo Arcelor Mittal.jpg
09/06/2020  | Sindacato.  

 

DICHIARAZIONE DI PIERPAOLO BOMBARDIERI SEGRETARIO GENERALE AGGIUNTO UIL

 


Il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, e il Segretario generale aggiunto, Pierpaolo Bombardieri, hanno partecipato all’incontro in videoconferenza con il Governo, sulla vicenda ex Ilva.

 

"A livello europeo - ha detto Bombardieri nel suo intervento - ogni Paese sta lavorando per rafforzare la propria industria siderurgica. Ebbene, se il Governo condivide con noi l’idea che quello dell’acciaio sia un settore strategico, deve spiegare che tipo di assetto intende dargli e, conseguentemente, quale futuro si deve costruire per gli stabilimenti dell’ex Ilva. Al di là di ogni considerazione di tipo ideologico - ha sottolineato Bombardieri - noi crediamo che, in questa vicenda, anche lo Stato debba giocare un ruolo attivo. E bisogna intervenire con urgenza, per dare risposte ai lavoratori, che oggi stanno scioperando e che lottano da anni per il loro lavoro, ai cittadini di Taranto e al Paese. Perché la pazienza ha un limite - ha concluso Bombardieri - e la nostra è finita".

 


Roma, 9 giugno 2020