CANCELLAZIONE PROCEDURE SINDACALI  - Ivana VERONESE
Cgil Cisl Uil: un errore grave da recuperare subito nel nuovo decreto
cgilcisluil_large2.jpg
30/04/2020  | Sindacato.  

 

 

Dichiarazione della Segretaria confederale CGIL, Tania Scacchetti, del Segretario generale aggiunto CISL, Luigi Sbarra, della Segretaria confederale UIL, Ivana Veronese 

 

 

Roma, 30 aprile 2020 - Una sgradita sorpresa per il mondo del lavoro nella conversione del decreto 18. Una scelta che per Cgil Cisl e Uil è incomprensibile .

 

Si cancellano, in nome della velocità e della semplificazione quasi tutte le procedure sindacali di confronto, dal diritto di informativa all’esame congiunto, alla consultazione.

 

Noi pensiamo che si stia commettendo un grave errore, aggravato anche dal fatto che le procedure definite dal decreto 18/2020 erano frutto di un passaggio e di un confronto del governo con le parti sindacali che, consapevoli della situazione straordinaria nella quale ci si trova a operare avevano già dato disponibilità a ridurre ulteriormente i tempi già ridotti delle procedure classiche.

 

Nei tanti confronti sindacali, che si sono espletati in queste settimane, il tema naturalmente non è certo stato  il riconoscimento della legittimità del ricorso alla cassa stessa, ma piuttosto la possibilità di confrontarsi con le imprese rispetto ad altre modalità di tutela dei lavoratori e delle lavoratrici (eventuale anticipo a carico della azienda, riconoscimento ratei, eventuali integrazioni, soluzioni di smart working) .

 

Svilire e ridurre la funzione sindacale, in una fase inedita che necessita della maggiore condivisione possibile, non è certamente una scelta a favore di quel mondo del lavoro che a parole si intende tutelare.

 

Il mondo del lavoro si aspetta tante risposte dal nuovo decreto, a partire dal rifinanziamento e dall’allungamento degli ammortizzatori sociali e delle misure di sostegno ad reddito, la garanzia di interventi per i lavoratori fino ad oggi esclusi,  misure ulteriori a favore del sostegno al lavoro e alle imprese.

 

Il confronto sindacale può solo certamente aiutare la gestione di questa fase, per questo ci aspettiamo che questa grave decisione trovi immediatamente rimedio.

 

 

 

 

 

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!