INPS  - Domenico PROIETTI
Proietti: Catalfo e Tridico sospendano notifiche su recupero indebiti INPS
inps8_big.jpg
24/04/2020  | Previdenza.  

 

 

DICHIARAZIONE DEL SEGRETARIO CONFEDERALE UIL, DOMENICO PROIETTI

 

 

In questo periodo molti cittadini stanno ricevendo dall’Inps la comunicazione di recupero di indebiti, con la relativa riduzione dell’importo delle loro prestazioni o pensioni.

 

Questo recupero degli indebiti da parte dell’istituto, inoltre, arriva in un periodo nel quale i cittadini sono impossibilitati a procedere con la verifica della fondatezza di tale recupero ed a procedere all’eventuale contestazione. Fatto ancora più grave se si pensa che il decreto “Cura Italia” ha, in modo sbagliato, sospeso l’attività dei Comitati Inps che hanno il compito proprio di valutare gli eventuali contenziosi.

 

Riteniamo, vista la grave crisi in corso, che ciò sia inammissibile. Per questo la UIL con Cgil e Cisl hanno scritto al Ministro del Lavoro ed al Presidente dell’Inps affinché sospendano queste comunicazioni.

 

 

 

Roma 24, aprile 2020