CORONAVIRUS  - Carmelo Barbagallo
Barbagallo: bene 25 mld, priorità è la salute
Sostegno al reddito, tutela del lavoro e sviluppo restino al centro dell'agenda del Governo
barbagallo_11a.jpg
11/03/2020  | Economia.  

 

 

Dichiarazione di Carmelo Barbagallo, Segretario generale UIL

 

 

“Apprezziamo la scelta del Governo di stanziare 25 miliardi per far fronte all’emergenza Coronavirus e alle sue conseguenze sull’economia e sul lavoro: questa è la strada da seguire. Bisogna sostenere la sanità pubblica, per l’oggi e per il domani, e valorizzare il lavoro dei medici, degli infermieri e di tutti gli operatori sanitari: ora tutti hanno compreso questa necessità che da tempo avevamo rivendicato con forza. Così come bisogna sostenere, con assoluta determinazione, tutti i lavoratori e le imprese in difficoltà, le famiglie e i nostri pensionati, perché non si cada in una condizione irreversibile di povertà sociale. È bene, dunque, che il rallentamento o la sospensione delle attività siano accompagnati da provvedimenti che evitino il tracollo dell’economia. Ora, la priorità assoluta è la salute di tutti i cittadini, ma il sostegno al reddito, la tutela del lavoro e lo sviluppo del Paese devono sempre restare al centro dell’agenda del Governo. Ed è quello che noi continueremo a chiedere, come sempre, pronti a fare la nostra parte”. 

 

Roma 11 marzo 2020