SICUREZZA SUL LAVORO  - PierPaolo Bombardieri
Bombardieri: per la sicurezza sul lavoro chiediamo al Governo risorse subito
Servono interventi, controlli e assunzioni
bombardieri15_NEW.jpg
19/05/2021  | Salute.  

 


«Non abbiamo avuto la possibilità di confrontarci con il Governo sul decreto sostegni, ma chiediamo che siano stanziate sin da subito risorse a favore degli interventi per la sicurezza sul lavoro: servono interventi, controlli e assunzioni". Lo ha detto il Segretario generale della Uil, PierPaolo Bombardieri, intervenendo alla trasmissione "Fuori Tg" del TG3, alla vigilia dell'iniziativa organizzata da Cgil, Cisl, Uil. Nella giornata di domani, infatti, si terranno due ore di assemblee a livello nazionale, per un impegno sintetizzato dallo slogan scelto per l'occasione dai tre Sindacati: "Fermiamo la strage nei luoghi di lavoro".

 

Bombardieri si incontrerà con i lavoratori dello stabilimento "Leonardo" di Pomigliano d'Arco. "Nel Recovery - ha proseguito il leader della Uil - questo capitolo non viene citato in modo diretto. Ci vuole di più e bisogna sensibilizzare l'opinione pubblica. Bisogna parlarne, perché gli incidenti sul lavoro sono una strage, è un'emergenza nazionale, con 1.200 morti l'anno e tantissimi lavoratori che restano con cicatrici indelebili per la vita. Bisogna scongiurare il rischio - ha concluso Bombardieri - che la voglia di riprendere e di recuperare quanto si è perso in questo anno possa determinare un'esasperazione dei ritmi lavorativi.»
 

 

 

Roma, 19 maggio 2021