CONGO  - PierPaolo Bombardieri
La Uil invia una lettera al Ministro Di Maio
Bombardieri: Serve un confronto sulla sicurezza dei diplomatici e dei cooperanti delle Ong
bombardieri11_NEW.jpg
25/02/2021  | Sindacato.  

 

 

DICHIARAZIONE DI PIERPAOLO BOMBARDIERI SEGRETARIO GENERALE UIL

 

 

In una lettera inviata al Ministro degli Affari Esteri, Luigi Di Maio, e al Viceministro, Marina Sereni, abbiamo voluto esprimere il dolore degli associati alla Uil per la morte dell’Ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio, del Carabiniere, Vittorio Iacovacci, e del loro autista, Mustapha Milambo. Questa drammatica vicenda deve indurci a una diversa attenzione sull’Africa, funestata da vecchie e nuove guerre verso le quali la comunità internazionale sembra a volte indifferente. Chiediamo, dunque, che possa esserci un confronto con il Ministero e con il Governo sulla sicurezza dei diplomatici e dei cooperanti delle diverse Ong che, nel mondo, diffondono la cultura della cooperazione e della pace. Auspichiamo che l’Europa possa ulteriormente sviluppare il suo impegno su questo fronte, anche puntando su una transizione ecologica che guardi alle persone e che abbia come obiettivo il superamento delle diseguaglianze e il progresso.

 

 

Roma, 25 febbraio 2021