PREVIDENZA  - Carmelo Barbagallo
Barbagallo: “serve chiarezza sulle risorse disponibili per un buon accordo sulle pensioni”
Prosegue il confronto tecnico al Ministero del Lavoro
TOP07022020.jpg
07/02/2020  | Previdenza.  

 

 

Prosegue al ministero del lavoro il confronto tra il Governo e Cgil Cisl Uil sul capitolo previdenza. Oggi, all’ordine del giorno, la discussione sulle pensioni in essere. I sindacati hanno ribadito le loro rivendicazioni e, inoltre, hanno fatto alcune richieste metodologiche: “Che procedure adottiamo per arrivare a una conclusione positiva? - è stata la domanda, posta ai rappresentanti del Ministero, dal Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, presente all’incontro - bisogna capire quante sono le risorse disponibili e i tempi di attuazione. Noi continuiamo a ritenere che sia possibile sottoscrivere un buon accordo se strutturato su più Finanziarie, così come già accaduto in precedenti occasioni su altre questioni. Tornando al merito, poi - ha proseguito Barbagallo - bisogna ricordare che, con riferimento al tema delle pensioni in essere, occorre affrontare le questioni dell’indicizzazione, della modifica del paniere Istat per i pensionati, della riduzione delle tasse, dell’ampliamento della 14a mensilità, oltreché del varo di una legge sulla non autosufficienza. Su tutti questi aspetti - ha concluso Barbagallo - bisogna dare risposte chiare ai pensionati, così da arrivare alla verifica programmata per il prossimo mese di marzo con soluzioni definite”.

 

 

Roma, 7 febbraio 2020