ELEZIONI USA  - Cinzia DEL RIO
Rea: Obama ha dato impulso all'economia americana
La sua presidenza ha posto al centro della propria agenda la questione del lavoro
obama_large.jpg
07/11/2012  | Internazionale.  

 

La Segretaria confederale della Uil, Responsabile per le politiche internazionali, Anna Rea, ha inviato una lettera a Richard Trumka, il Presidente del grande sindacato americano AFL-CIO, per esprimere soddisfazione per la rielezione di Obama a Presidente degli USA.

 

''Riteniamo che l'azione della Presidenza Obama – si legge, tra l'altro,  nella lettera - abbia dato impulso all'economia americana ponendo al centro della propria agenda la questione del lavoro. La Uil insieme alla Confederazione Europea dei Sindacati è impegnata nella difesa del Progetto Sociale Europeo e della sua grande tradizione sindacale. In quest’ottica, la collaborazione tra le nostre rispettive organizzazioni potrà rappresentare un valore aggiunto alla tradizionale cooperazione euro-americana e una strategia necessaria da rafforzare per sostenere la crescita economica e la difesa del lavoro in una dinamica internazionale sempre più interconnessa e slegata da interessi nazionali. A questo proposito - ha concluso Rea – ci rasserena il fatto che il tuo sindacato potrà interloquire alla Casa Bianca con un Presidente a cui avete manifestato il vostro sostegno e la cui forte sensibilità sociale costituisce un punto di riferimento per il vostro impegno a tutela dei lavoratori”.

 

Roma, 7 novembre 2012

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!