APE SOCIALE  - Domenico PROIETTI
Proietti: allargamento della platea grazie al lavoro svolto dal sindacato
previdenza1_large.jpg
12/12/2017  | Previdenza.  

 

 

L´allargamento dell´ape sociale per nuove 4 categorie (operai e braccianti agricoli, marittimi; lavoratori della pesca; siderurgici di prima e seconda fusione e lavoratori del vetro) è uno dei risultati dell’impegno e della mobilitazione della Uil e del sindacato. Questo provvedimento è stato reso possibile dall’istituzione di un fondo nel quale confluiscono i risparmi di precedenti poste stanziate per finanziare provvedimenti di natura previdenziale. Per la prima volta si riesce a mantenere tali risorse nel sistema, invece di farle tornare in economia, come troppo spesso è successo negli ultimi anni, avendo, così, la possibilità di finanziare interventi che continuino ad allargare la breccia aperta con le modifiche alla legge Fornero avviate lo scorso anno. È questo uno dei risultati positivi conseguiti nel recente confronto tra governo e sindacati.

 

 

Roma, 12 dicembre 2017

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!