Chi può aderire ai fondi
Chi può aderire ai fondi
I finanziamenti per la formazione
a) datori di lavoro che versano i contributi contro la disoccupazione involontaria e che applicano integralmente i contratti collettivi di riferimento. I predetti soggetti potranno essere assistiti, anche mediante la presentazione del Piano formativo, dalle organizzazioni costituenti il Fondo, dalle associazioni di categoria aderenti alle organizzazioni costituenti il Fondo, nonché da enti bilaterali.

b) in caso di gruppo di imprese, la Società capogruppo, esclusivamente per i propri lavoratori e lavoratrici, o per quelli del Gruppo ovvero una delle società costituenti il gruppo;

c) consorzi di imprese costituite ai sensi dell’art. 2602 del codice civile, per i propri lavoratori e lavoratrici o per quelle delle aziende consorziate;

d) Associazioni Temporanee di Impresa e/o Associazioni Temporanee di Scopo. Come aderire ai fondi

L’adesione al Fondo è senza alcun costo aggiuntivo per l’impresa e la si formalizza scegliendo di destinare al Fondo il contributo obbligatorio mensile dello 0,30% e segnalando tale scelta nel modello DM 10.

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!