Guglielmo Loy: comunicato Stampa del 23/11/2017
Loy: dal Rapporto INPS sul precariato una conferma, una ripresa ancora troppo debole
Loy: dal Rapporto INPS sul precariato una conferma, una ripresa ancora troppo debole
23/11/2017  | Sindacato.  

 

 

Dal rapporto Inps emergono conferme e preoccupazioni: la lieve crescita del Pil, peraltro contradditoria e differenziata territorialmente, si riversa in maniera fragile sull’occupazione. Due, in particolare, le criticità: l’ancora troppo alta propensione delle imprese nel non rischiare  preferendo, tendenzialmente,  i contratti a termine oltre il  normale e fisiologico utilizzo e, purtroppo, il minor salario medio per questi lavoratori a termine.

 

E’ maturo, a nostro avviso, un intervento che riporti il lavoro a tempo determinato nell’alveo dell’eccezionalità e ciò può essere sostenuto sia cambiando la norma (oggi troppo estesa e facile per le imprese) sia aumentandone il costo per renderlo meno concorrenziale, con il contratto stabile e con l’apprendistato. La legge di Bilancio dà qualche spinta attraverso gli incentivi, ma temiamo non basti.

 

Roma 23 novembre 2017

1) Visentini confermato alla guida della Ces. Barbagallo: Orgoglio Uil, rafforzato ruolo sindacato europeo.<br />
2) Pensioni, analisi Uil su perequazione. Persi 960 euro anno per assegni da 1500 euro lordi.<br />
3) Scuola, Turi: Provvedimento...
24/05/2019: News UIL. Le notizie della UIL

1) Visentini confermato alla guida della Ces. Barbagallo: Orgoglio Uil, rafforzato ruolo sindacato europeo.
2) Pensioni, analisi Uil su perequazione. Persi 960 euro anno per assegni da 1500 euro lordi.
3) Scuola, Turi: Provvedimento...

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!