Tiziana BOCCHI: comunicato Stampa del 21/05/2019
Sottoscritto con A.L.I.S. il «Protocollo d'Intesa sulle Relazioni Industriali»
Sottoscritto con A.L.I.S. il «Protocollo d'Intesa sulle Relazioni Industriali»
21/05/2019  | Contrattazione.  

 

 

Il 20 maggio 2019, a Roma, le Segreterie Confederali Nazionali  di CGIL, CISL, UIL, hanno sottoscritto con A.L.I.S. Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile, il «Protocollo d´Intesa sulle Relazioni Industriali».

 

Con l’accordo firmato ieri, A.L.I.S. riconoscendo il ruolo delle parti sociali e imprenditoriali per lo sviluppo del settore e il miglioramento delle  condizioni economiche e normative dei lavoratori aderisce integralmente al sistema di relazioni sindacali CGIL, CISL e UIL definito e pattuito nel Testo Unico sulla Rappresentanzadel 10 gennaio 2014.

 

A.L.I.S., riconosce la centralità  del contratto collettivo nazionale di lavoro e l’importanza della contrattazione di secondo livello, sia a livello territoriale che aziendale, da sviluppare e implementare in coerenza con le previsioni di cui ai contratti collettivi nazionali.

 

A.L.I.S conferma la propria volontà di aderire, con sottoscrizione, al Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro Spedizione, Autotrasporto, Merci e Logistica sottoscritto da FILT CGIL, FIT CISL e UILTRASPORTI il 3 dicembre 2017.

 

La sottoscrizione del Protocollo d’Intesa sulle Relazioni Industriali comporterà l’estensione delle regole del sistema sindacale confederale alle oltre 1.400 imprese che aderiscono ad A.L.I.S. e agli oltre 152.000 lavoratori da esse impiegati, garantendo uniformità di trattamenti contrattuali, regole comuni e maggiori tutele all’interno della filiera produttiva.

 

 

 

 

 

Terzo incontro tra CGIL CISL UIL e il Premier Giuseppe Conte a Palazzo Chigi. Due i temi al centro del confronto odierno: lavoro e welfare.
05/08/2019: Conte-Sindacati. Lavoro e welfare i temi al tavolo del confronto

Terzo incontro tra CGIL CISL UIL e il Premier Giuseppe Conte a Palazzo Chigi. Due i temi al centro del confronto odierno: lavoro e welfare.

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!