Incontro con la delegazione OCSE  - Antonio FOCCILLO
Valutazioni e proposte UIL
ocse1_large.jpg
11/12/2018  | Sindacato.  

 

 

Incontro con la delegazione OCSE

Valutazioni e proposte UIL

Illustrate da Antonio Foccillo

Seg. Confederale Uil

Roma 11.12.2018

 

 

Premessa

 

L´OCSE ci fornisce un’ottima occasione di riflessione sullo stato di salute del nostro Paese, scattando una fotografia dei cui contorni però non eravamo in alcun modo all’oscuro. Per questo motivo abbiamo promosso insieme a Cgil e Cisl una campagna in tutta Italia per presentare le nostre priorità per la legge di bilancio 2019 al Governo.

 

Le proposte avanzate dall´Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico nel suo rapporto, alla luce delle sue rilevazioni, sono più che condivisibili e in larga parte non sono lontane dalla nostra piattaforma unitaria.

 

Quello che è evidente agli occhi di tutti è che il rilancio socio economico del Paese non potrà di certo passare per quanto disposto dalla manovra finanziaria. L´utilizzo degli oltre 22 miliardi di spesa previsti in deficit si sarebbe dovuto indirizzare verso nuove politiche in grado di ribaltare le scelte economiche neoliberiste della crisi, mettendo al centro il lavoro e la sua qualità, in particolare per i giovani e le donne, con l’intento di contrastare l'esclusione sociale e la povertà attraverso processi redistributivi, soprattutto nel Mezzogiorno; politiche di lungo termine e graduali che guardino al futuro prevedendo investimenti in infrastrutture delle reti materiali e sociali, in innovazione, nella scuola, nella formazione e ricerca, nella prevenzione e messa in sicurezza del territorio e che sostengano le ...

 

 

 

>>nel link sottostante il documento completo in pdf

 

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!