GIOVANI E LAVORO  - Carmelo Barbagallo
Barbagallo: “Bisogna andare incontro ai giovani e dare loro certezze”
Il leader della Uil a Bologna incontra gli studenti e i lavoratori in lotta dell’Alfasigma
Barbagallo_28092017.jpg
28/09/2017  | Sindacato.  

 

 

Il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, è intervenuto, oggi pomeriggio, a Bologna, a un dibattito con i giovani sui temi del lavoro, organizzato nell’ambito della festa della Uil Emilia Romagna. Prima di questo confronto, Barbagallo ha incontrato una delegazione dei lavoratori dell’AlfaSigma coinvolti in un processo di riorganizzazione che riguarda circa 450 addetti. “Ho manifestato la totale solidarietà ai lavoratori in lotta e la contrarietà al piano industriale: la nostra categoria e la Confederazione sono direttamente impegnate nella vertenza e sono concretamente al fianco di tutti i lavoratori interessati per chiedere all’azienda di fare un passo indietro e di ridiscutere con il Sindacato il progetto presentato che per noi è inaccettabile. Insieme alla categoria stiamo chiedendo una drastica riduzione degli esuberi e l’utilizzo di tutti gli strumenti per tutelare i lavoratori”.
 
 
Barbagallo ha poi proseguito: “Sono stato invitato e ho partecipato con grande piacere all’iniziativa odierna organizzata dalla Uil Emilia Romagna perché bisogna andare incontro ai giovani e rispondere ai loro bisogni anche facendo ricorso a percorsi e linguaggi a loro familiari. Contemporaneamente, è stata anche l’occasione per ribadire il nostro impegno a favore dei lavoratori dell’AlfaSigma. La Uil - ha concluso Barbagallo - ha sempre un solo e unico obiettivo: tutelare i diritti e gli interessi dei lavoratori, dei pensionati e dei giovani”.
 
 
 
 
Bologna, 28 settembre 2017
 
 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!