INIZIATIVA UILCA  - Carmelo BARBAGALLO
Barbagallo: Bisogna difendere sia i risparmiatori sia l'occupazione nelle banche.
Pensioni: “Se il Governo le tocca ancora, va mandato a casa”
barbagallo_UILca.jpg
15/02/2016  | Sindacato.  

 

 

 

“Introduzione all’educazione finanziaria”. E’ questo il titolo del seminario organizzato alla Uilca nazionale per la presentazione di un opuscolo destinato all’informazione dei risparmiatori sul sistema bancario e sui rischi che possono derivare da alcuni tipologie di investimenti. All’iniziativa è intervenuto anche il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo.

 

“E’ un’ottima iniziativa – ha dichiarato il segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo – perché occorre difendere i risparmiatori dai rischi finanziari, sapendo che moltissimi di loro sono lavoratori e pensionati che mettono da parte i pochi frutti dei sacrifici di una vita”. Il leader della Uil è intervenuto, inoltre, anche sulle vicende e sulle recenti polemiche che stanno caratterizzando alcuni provvedimenti del governo su una parte del sistema bancario “Come è noto, l’ultimo decreto non ha previsto il rimborso per i risparmiatori: è stata un’altra beffa. Continuano a privilegiare, invece, il salvataggio di qualche banca regionale mettendo a rischio un piano generale di riforma che salvaguardi anche l'occupazione. Bisogna eliminare i sospetti: in un sistema dove occorre recuperare la fiducia dei risparmiatori non si possono accumulare sospetti”.

 

Nel suo intervento conclusivo, Barbagallo è intervenuto anche sulla questione delle pensioni. “Insieme a Camusso e Furlan abbiamo chiesto un incontro al Governo per affrontare e risolvere le contraddizioni della riforma Fornero: se non aprono il tavolo per modificarla, ci mobiliteremo Ora ci stanno provando anche con le pensioni di reversibilità: ancora una volta tentano di fare cassa alle spalle dei pensionati e pensionandi, come fecero con la Fornero. Se il governo tocca ancora le pensioni, va mandato a casa”.

 

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!