Guglielmo Loy: comunicato Stampa del 24/04/2018
Comitato Consultivo sulla libera circolazione dei lavoratori
Comitato Consultivo sulla libera circolazione dei lavoratori
24/04/2018  | Immigrazione.  

 

 

Roma, 24 aprile 2018 - Si è tenuto lo scorso 20 aprile a Bruxelles l’incontro semestrale del Comitato Consultivo sulla libera circolazione dei lavoratori, organismo tripartito della Commissione Europea. L’incontro è stato preceduto da due riunioni preparatorie il 19 aprile, una delle trade Unions europee (CES) e l’altra delle associazioni imprenditoriali della UE.

 

Da parte sindacale italiana era presente Giuseppe Casucci (UIL) a nome delle tre Confederazioni Cgil –Cisl-Uil.

 

L’agenda  dell’Advisory Committee era piuttosto fitta, ma al primo posto campeggiava la presentazione di ELA, la proposta della CE di una proposal for a European Labour Authority,  anticipata dal presidente Juncker da alcuni mesi, che riguarda principalmente la mobilità per lavoro – le sue condizioni e le garanzie di equità di trattamento, lotta alle discriminazioni e frodi e tutela dei diritti  dei lavoratori che scelgono di lavorare in uno Stato Membro diverso da quello di residenza. E’ definita una Autorità, ma in realtà si tratta di una agenzia non avendo i poteri per obbligare gli Stati Membri ad ottemperare sue eventuali decisioni...

 

 

>>>>  NEL LINK SOTTOSTANTE     Il documento completo in PDF

 

 

 

1) Coronavirus. Prosegue il confronto tra Cgil Cisl Uil e il Governo per gestire le ricadute sul mondo del lavoro. Int. a Barbagallo <br>2) Previdenza. Proietti: sbagliato proporre un fondo pensione integrativo pubblico
25/02/2020: NEWS UIL. Le notizie della UIL

1) Coronavirus. Prosegue il confronto tra Cgil Cisl Uil e il Governo per gestire le ricadute sul mondo del lavoro. Int. a Barbagallo
2) Previdenza. Proietti: sbagliato proporre un fondo pensione integrativo pubblico

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!