ISTITUZIONI  - PierPaolo Bombardieri
Bombardieri: «Orgogliosi di aver avuto Mattarella come Presidente del nostro paese»
quirinale_Imagoeconomica_1675077.jpg
01/01/2022  | Sindacato.  

 

 

Non esistono parole adeguate per esprimere la nostra gratitudine al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per il suo settennato. La sua intelligenza, la sua sensibilità e la sua pacatezza sono stati un punto di riferimento imprescindibile in una delle fasi più difficili del nostro Paese dal dopoguerra a oggi. L’invito ad affrontare le complesse problematiche sociali e a contrastare le diseguaglianze acuite dalla pandemia, l’affermazione del senso di solidarietà fondamentale per superare le crisi, il ricordo dei tanti morti sul lavoro, il richiamo al valore e al ruolo dei giovani, il messaggio di fiducia nel futuro sono alcuni dei punti del suo denso e profondo messaggio di fine anno su cui siamo chiamati, ciascuno per la propria parte, a riflettere e a operare con coerenza e concretezza. Tutta la Uil, infine, lo ringrazia di cuore per la costante attenzione che ha riservato, in questi anni, al mondo del lavoro, ai problemi delle lavoratrici, dei lavoratori e dei giovani precari e alle difficoltà degli anziani. Siamo orgogliosi di averlo avuto come Presidente del nostro Paese.

 

Roma, 1 gennaio 2022