CONTRATTI  - PierPaolo Bombardieri
Bombardieri: bene rinnovo CCNL Postetelegrafonici dopo una complessa trattativa
bombardieri3_new.jpg
24/06/2021  | Sindacato.  

 

 



Il rinnovo del CCNL dei lavoratori Postelegrafonici è una buona notizia. La trattativa è stata complessa, ma la categoria è riuscita a preservare il sistema di garanzie a favore dei lavoratori, respingendo il tentativo aziendale di ridurre tutele e diritti. Non solo è stato salvaguardato l’esistente impianto normativo, ma sono state aggiunte ulteriori tutele e miglioramenti per le nuove tipologie di lavoro emergenti e per il processo di grande cambiamento che sta affrontando l’intero sistema aziendale. Decisamente apprezzabile anche il risultato con un aumento medio di 110 euro lordi mensili e l’erogazione di una corposa “una tantum” per gli anni 2020 e 2021.


Nel contesto del sistema paese, di fronte alle incertezze generate dalla pandemia e considerati tutti gli elementi in campo, è stato conseguito un buon rinnovo contrattuale per tutti i lavoratori del settore.


Roma, 24 giugno 2021