RECOVERY PLAN  - PierPaolo Bombardieri
Bombardieri: bene via libera Ue a PNRR. La vera sfida inizierà adesso
Saremo vigili per tutto il periodo di sviluppo del piano
Bombardieri_2505.jpg
22/06/2021  | Sindacato.  

 

 

DICHIARAZIONE DI PIERPAOLO BOMBARDIERI SEGRETARIO GENERALE UIL




Il via libera della Commissione Europea al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza è senza dubbio una prima buona notizia. Siamo, tuttavia, consapevoli che la vera sfida inizierà solo adesso.


Ci auguriamo che il coinvolgimento delle parti sociali, raccomandato dalle linee guida europee, possa essere maggiore in fase di implementazione rispetto a quanto non lo sia stato nella fase di sviluppo del Piano. La Francia, così come altri Paesi europei, ha già istituito e insediato, lo scorso 4 giugno, il suo comitato di valutazione del piano con le parti sociali. Noi restiamo in attesa.


Si tratta di risorse destinate al futuro e al benessere dei nostri giovani. Saremo vigili per tutto il periodo di sviluppo del piano. L'erogazione delle risorse avverrà infatti per fasi e solo a seguito del raggiungimento di obiettivi che riguardano anche il piano di riforme sul quale, con CGIL e CISL, abbiamo già ripetutamente chiesto un confronto.


Roma, 22 giugno 2021