LAVORO  - Ivana VERONESE
Veronese: Positivo l'avvio del confronto con la Ministra per il Sud e la coesione territoriale
veronese_large.jpg
15/03/2021  | Occupazione.  

 


Si è svolto oggi, in videoconferenza, l'incontro tra i sindacati e la Ministra per il Sud e la coesione territoriale, Mara Carfagna, sui temi dello sviluppo del Mezzogiorno, sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e sui fondi per la coesione europei e nazionali. Bene, l'avvio del confronto. Con le ingenti risorse nei prossimi anni si devono affrontare e ridurre drasticamente i grandi divari nel Paese: donne, giovani e Mezzogiorno. Vi è bisogno di dare attuazione al Piano Sud 2030 e di monitorare attentamente gli interventi che per la UIL sono prioritari: infrastrutture per la mobilità, digitali e sociali, unitamente ad un piano per la rigenerazione amministrativa. Occorre, inoltre, garantire servizi pubblici di qualità, dall'istruzione alla salute, dai servizi dei rifiuti e idrici al trasporto pubblico locale. La Ministra ha ribadito l'importanza della partecipazione e del coinvolgimento delle parti sociali. Ci aspettiamo, quindi, nelle prossime settimane la fissazione di incontri sui tanti temi aperti, dove la UIL vuole portare il proprio contributo di idee e proposte.
 

 

Roma, 15 marzo 2021