SCIOPERO PUBBLICO IMPIEGO  - PierPaolo Bombardieri
Bombardieri: riformare la Pubblica Amministrazione
Il Segretario Generale Uil, in occasione dello sciopero del Pubblico Impiego
Bomby_PI0912.jpg
09/12/2020  | Pubblico_Impiego.  

 

 

Raccontate che è necessario riformare la Pubblica Amministrazione mortificata da tutti i Governi e le forze politiche.

 

Raccontate che solo investendo nella Pubblica Amministrazione è possibile dare servizi migliori ai cittadini e alle aziende.


Raccontate che ci sono circa 350 mila precari che corrispondono ad altrettante famiglie che aspettano un futuro dignitoso.


Raccontate che nel corso degli ultimi 10 anni sono stati tagliati alla sanità 37 miliardi.


Raccontate che medici e personale sanitario hanno perso la vita perché spesso mancano i dispositivi di sicurezza, che spesso sono sottoposti a turni massacranti per carenza d'organico.


Raccontate che oggi moltissimi lavoratori e lavoratrici hanno prestato servizio pur aderendo alla mobilitazione.


Raccontate che riducendo tutela e diritti di chi li ha non si aumentano quelli di chi non li ha.


Raccontate che la dignità dei lavoratori e delle lavoratrici passa attraverso una redistribuzione della ricchezza e per fare questo serve rinnovare i contratti.


Lo ha detto il Segretario generale della UIL, Pierpaolo Bombardieri, in occasione dello sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori del pubblico impiego.
 

 

Roma, 9 Dicembre 2020