25 APRILE  - Carmelo Barbagallo
Barbagallo: “radicare e rendere indelebili i valori della libertà, della democrazia e della pace”
“La liberazione evento storico e impegno quotidiano”
sedeuil_350.jpg
25/04/2020  | Sindacato.  

 

 

Libertà, democrazia, pace sono valori alla base della convivenza civile e, oggi, 75esimo anniversario della Liberazione, ribadiamo la necessità di radicare e di rendere indelebili questi valori nel nostro Paese e nel mondo. Purtroppo, persistono rigurgiti neonazisti, oltreché episodi di intolleranza e violenza di vario segno che vedono protagonisti anche molti giovani. Bisogna, dunque, vigilare ed educare a viverli, davvero, quei valori, per la crescita e lo sviluppo del Paese e dell’Europa. Oggi, una terribile pandemia, come fosse un conflitto del tutto inedito, sta mettendo a dura prova l’intero pianeta. È emersa tantissima solidarietà concreta e tanto eroismo, ma, in alcune situazioni, nel mondo, anche inaccettabili discriminazioni in particolare nei confronti degli anziani. Siamo chiamati a sostenere, dunque, anche questa battaglia, perché la Liberazione deve essere un evento storico da tenere sempre vivo nelle nostre menti e nei nostri cuori, ma anche un impegno quotidiano per la giustizia sociale e il benessere di tutti.

 

 

 

 

 

Roma, 25 aprile 2020

 

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!