PRESIDIO PENSIONATI  - Carmelo Barbagallo
Barbagallo: senza risposte adeguate alle nostre rivendicazioni la mobilitazione continuerą senza tregua
Il Leader della UIL al presidio dei pensionati presso piazza Montecitorio
top111219.jpg
11/12/2019  | Sindacato.  

 

 

Dopo la grande manifestazione al Circo Massimo dello scorso mese di novembre, prosegue la mobilitazione dei pensionati che rivendicano un’effettiva rivalutazione delle loro pensioni, una legge sulla non autosufficienza, una sanità più giusta e attenta alle necessità degli anziani, un fisco più equo.

 

Oggi sono iniziati i presidi davanti a Montecitorio per sollecitare sia il Parlamento ad apportare alcune correzioni alla manovra in fase di approvazione sia il Governo a tenere conto delle richieste contenute nella piattaforma unitaria in vista del prossimo Def. Parlando ai manifestanti, il leader della Uil, Carmelo Barbagallo ha ribadito le ragioni della protesta: “Da molti anni, ormai - ha detto Barbagallo - i pensionati sono il vero ammortizzatore sociale del Paese, ma senza l’adeguamento economico e perdendo valore le loro pensioni, rischiano di non poter più assolvere questa funzione. Inoltre, noi riteniamo che siano indispensabili una legge sulla non autosufficienza e un servizio sanitario che tenga conto delle esigenze di una popolazione sempre più numerosa nella sua componente anziana. Peraltro - ha proseguito Barbagallo - ciò dovrebbe fare riflettere anche sul cambiamento dei consumi e sulle conseguenti modifiche dell’attività produttiva in funzione di quelle nuove necessità, oltreché sull’opportunità di una diversa composizione dei “panieri” statistici. Ecco perché - ha concluso il leader della Uil - noi chiediamo al Parlamento e al Governo di rispondere positivamente alle rivendicazioni contenute nella piattaforma unitaria e non daremo tregua sino a quando non raggiungeremo questo obiettivo”.

 

Presidi dei pensionati davanti a Montecitorio ci saranno anche nella giornata di domani e poi i prossimi 19 e 20 dicembre.

 

 

 

 

Roma, 11 dicembre 2019

 

 

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!