31 Gennaio 2018

Fattore strategico è la formazione dei lavoratori

Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

Il 18 e il 19 gennaio si è svolto a Mestre il Coordinamento Nazionale Unitario di Cgil, Cisl e Uil su salute e sicurezza sul lavoro, e la relativa Assemblea Nazionale degli RSL e RSLT.  Le confederazioni sindacali hanno promosso un'ampia discussione sul tema, partita con le assemblee regionali che si sono svolte negli ultimi mesi del 2017, e conclusa con la stesura finale del Documento Nazionale, completato con le integrazioni scaturite dalla discussione nel Coordinamento.

Il sindacato ha discusso delle azioni da mettere in campo per rafforzare e dare attuazione alle normative di prevenzione e tutela della salute dei lavoratori, con il coinvolgimento di tutti i soggetti,  nella prospettiva di un lavoro che cambia.

Dalla discussione è emerso, tra l'altro, che un fattore strategico è la formazione dei lavoratori e in tale direzione si è individuata nell'innovazione introdotta nei percorsi di istruzione con l'alternanza scuola lavoro una potenzialità di sensibilizzazione e di formazione precoce dei futuri lavoratori.

La UILScuola ha partecipato, con Maria Rosaria Arena  ai lavori, evidenziando la necessità di una corretta gestione dei percorsi di alternanza anche ai fini della sicurezza sul lavoro. Se infatti si palesa l'opportunità della formazione sulla sicurezza, tuttavia occorre garantirne la completezza e la qualità, nei moduli generali, che sono svolti dalle scuole anche con il supporto del Miur attraverso la piattaforma dedicata, ma soprattutto nei moduli specifici relativi ai profili professionali e alle condizioni di rischio presenti nelle diverse strutture che ospitano gli studenti.

A tal fine si potranno promuovere protocolli di intesa tra le strutture scolastiche, in particolare gli USR, e gli organismi paritetici territoriali, i Comitati regionali e gli RLST, per consentire una formazione ed un controllo effettivi, adeguati e realmente formativi per gli studenti, oltre che garanti di un'attività formativa svolta in sicurezza.