29 Agosto 2017

In arrivo la circolare

SUPPLENZE | Docenti, educativi ed Ata

In via di emanazione il decreto per le graduatorie III fascia Ata: le domande dal 30 settembre al 30 ottobre


La gestione delle supplenze del personale docente, educativo ed ATA per l’anno scolastico 2017/18 è stato il tema centrale della riunione che si è svolta questa mattina al Miur, presso la Direzione del personale del MIUR. Per la UIL Scuola hanno partecipato Paolo Pizzo ed Antonello Lacchei.

I rappresentanti del ministero hanno illustrato la bozza di circolare che verrà diramata agli uffici nei prossimi giorni. La UIL Scuola ha evidenziato le criticità registrate nella delicata fase di avvio d’anno scolastico e avanzato delle proposte migliorative del testo ed in particolare:

per il personale docente

  • che tutte le supplenze conferite dalle graduatorie di istituto abbiano una data certa evitando il ricorso alle supplenze “fino avente titolo”;
  • che sia regolamentata, in particolare per i posti di sostegno, la cosiddetta “messa a disposizione” per i docenti specializzati sul sostegno e che non compaiono in nessuna graduatoria per uniformare le procedure delle scuole ai fini dell’attribuzione dell’incarico.

Inoltre sono state suggerite delle precisazioni rispetto alla circolare dello scorso anno.
In particolare le novità riguardano:

  • la possibilità di rinunciare ad uno spezzone assegnato dalle Graduatorie ad Esaurimento per accettare una supplenza su posto intero sino al 30/6 o 31/8, purché all’atto della convocazione non fossero disponibili cattedre o posti interi, è consentita unicamente durante il periodo di espletamento delle operazioni di attribuzione delle supplenze e prima della stipula dei relativi contratti.
  • nel caso di prosecuzione dell’assenza del titolare, anche se interrotta da giorno libero o giorno festivo, la proroga contrattuale del supplente già in servizio non è subordinata alla discrezionalità del Dirigente scolastico.

Per il personale Ata 

  • UTILIZZO DELLA TERZA FASCIA DI ISTITUTO
    E’ stata fortemente contrastata l’ipotesi di ricorrere alle nomine ‘fino all’avente diritto’ anche In considerazione del fatto che le procedure per la definizione delle graduatorie di circolo e di istituto di 3° fascia non sono state ancora avviate. E’ stata inoltre chiesta la salvaguardia ai fini dell’utilizzo dell’articolo 59 de CCNL per il personale già di ruolo per l’accettazione di rapporti di lavoro a tempo determinato.

A margine dell’incontro l’informativa ha dato

  • ESITI CONTENZIOSO ITP
    I ricorsi degli gli ITP aspiranti all’inserimento in seconda fascia non verranno appellati e pertanto produrranno effetti immediati. (vale solo per i ricorrenti che hanno una sentenza favorevole).
     
  • GRADUATORIE ATA DI 3° FASCIA
    E’ alla firma del Ministro il Decreto per il rinnovo delle graduatorie di istituto di terza fascia ATA. Le domande potranno essere inviate – in forma cartacea – dal 30 settembre al 30 ottobre 2017.