11 Agosto 2015

Pronti i finanziamenti per avviare i contratti integrativi di istituto

RISORSE CONTRATTUALI ALLE SCUOLE: FIRMATA L’INTESA

Ora bisogna effettuare la ripartizione delle risorse. Il Miur provveda con tempestività per far  funzionare le scuole già dal primo giorno di scuola


Raggiunta tra organizzazioni sindacali scuola e MIUR l’intesa per la ripartizione del MOF per l'a.s. 2015/2016, per il finanziamento degli istituti contrattuali finalizzati a retribuire il personale del comparto scuola relativamente al Fondo per l’istituzione scolastica, alle Funzioni strumentali, agli Incarichi specifici ATA, per la Pratica sportiva, per le Ore eccedenti per la sostituzione dei colleghi assenti, per le Aree a rischio e per il personale comandato presso gli uffici del MIUR. Per l’utilizzo delle risorse relative a questi ultimi due istituti contrattuali si dovrà procedere alla stipula di specifici contratti integrativi nazionali.

La tabella di ripartizione delle risorse:

 

ISTITUTO

FINANZIAMENTO

   

FIS

507.618.266

FUNZIONI STRUMENTALI

44.335.867

INCARICHI SPECIFICI

26.849.600

PRATICA SPORTIVA

14.548.667

ORE ECCEDENTI

30.000.000

AREE A RISCHIO

18.458.933

COMANDATI

948.667

   

TOTALE

642.760.000

 

Le somme compessive non si discostano da quelle dell’anno precedente. Per il calcolo degli importi assegnati a ciascuna scuola è necessario attendere la comunicazione del SIDI dei dati strutturali che il MIUR si è impegnato a fornire nei primi giorni di settembre.

Non appena avremo la comunicazione dei dati predisporremo la scheda di calcolo per quantificare la consistenza del MOF di ogni scuola e per avviare la contrattazione di istituto.