Monografie

  • La UIL Scuola informa sul primo ciclo di formazione
    2009
    La UIL Scuola informa sul primo ciclo di formazione
    Guida aggiornata agli ultimi provvedimenti

    Tutti quello che si deve sapere sul primo ciclo di formazione

     


  • La Uil Scuola informa sulle pensioni
    2009
    La Uil Scuola informa sulle pensioni
    Guida aggiornata agli ultimi provvedimenti
  • Cultura della sostenibilità ... a scuola
    2008
    Cultura della sostenibilità ... a scuola

  • GUIDA PRATICA AL CONTRATTO SCUOLA 2006 - 2009
    2007
    GUIDA PRATICA AL CONTRATTO SCUOLA 2006 - 2009

  • Il dirigente scolastico
    2007
    Il dirigente scolastico

  • MARZO 1997 - MARZO 2007 SCUOLA, L'AUTONOMIA HA DIECI ANNI
    2007
    MARZO 1997 - MARZO 2007 SCUOLA, L'AUTONOMIA HA DIECI ANNI
    Gli atti del convegno
  • Per gli stranieri sulla frequenza scolastica
    2007
    Per gli stranieri sulla frequenza scolastica

    L’iscrizione dei bambini stranieri nelle scuole:
    un opuscolo guida in sei lingue

    Per sapere quali sono i documenti da presentare,
    come compilare la domanda, come avviene l’inserimento del bambino nella scuola


  • Istituzioni scolastiche all'estero
    2006
    Istituzioni scolastiche all'estero
    Convegno Uil Scuola

    Riforma delle istituzioni scolastiche e culturali all'estero

    La sintesi degli atti del Convegno internazionale realizzato dalla Uil Scuola a Stoccarda con una appendice particolareggiata, con schede analitiche e di approfondimento sulla rete scolastica italiana all'estero. Il volume è corredato da una agile e puntuale guida all'insegnamento all'estero.


  • Vademecum  dell'iscritto all'ENAM
    2006
    Vademecum dell'iscritto all'ENAM
    Guida alle prestazioni, alle attività e ai servizi dell'Ente Nazionale di Assistenza Magistrale

    Realizzato come un'agile prontuario, il vademecum si articola in una serie di domande e risposte ai quesiti più frequenti. nella seconda parte del vademecum sono riportati i temi centrali delle  battaglie e delle proposte della Uil Scuola a sostegno della scuola dell'infanzia e della scuola elementare.


  • Adempimenti del personale docente e amministrativo,  tecnico e ausiliario...
    2005
    Adempimenti del personale docente e amministrativo, tecnico e ausiliario che stipula un contratto a tempo indeterminato

    Con la questa guida (edizione 2005 con le modifiche amministrative e normative e la modulistica aggiornata) si vogliono raccogliere tutte le procedure e le indicazioni utili per i neo assunti a tempo indeterminato e renderle attuali, rispetto alle modifiche ordinamentali in atto. Com’è noto, infatti, dopo aver raggiunto il traguardo di un definitivo ingresso nel mondo della scuola, occorre subito regolarizzare la propria posizione retributive e previdenziale, chiedendo il riconoscimento dei servizi prestati prima dell’assunzione con contratto a tempo indeterminato.


  • Professionalità docente  e disabilità
    2005
    Professionalità docente e disabilità

    La legislazione italiana in materia di integrazione scolastica degli alunni diversamente abili è la più avanzata d’Europa. Come spesso avviene le leggi rappresentano lo specchio di una realtà civile e sociale diffusa. I bambini, gli studenti sono tutti persone. Cittadini a cui lo Stato, oltre che la società civile, riconosce diritti, e attraverso la scuola deve garantire opportunità di istruzione e formazione.
    La scelta italiana, per noi della Uil da sostenere e valorizzare, è quella di prevedere corsi di studio, dalla primaria alla secondaria di II° grado, in cui siano insieme i diversi soggetti. Nessuna scuola speciale specifica. Con questa pubblicazione la Uil Scuola vuole dare un utile supporto agli insegnanti e alla scuola per favorire un approccio corretto, rispettosi dei principi, attento alla concreta regolamentazione.


  • Adempimenti del personale docente e amministrativo,  tecnico e ausiliario ...
    2004
    Adempimenti del personale docente e amministrativo, tecnico e ausiliario che stipula un contratto a tempo indeterminato

    Adempimenti del personale docente e amministrativo, 
    tecnico e ausiliario 
    che stipula un contratto a tempo indeterminato

    Raccolta di tutte le procedure per regolarizzare la posizione retributiva e previdenziale. Nel volume le indicazioni utili con la modulistica aggiornata rispetto alle nuove responsabilità e competenze introdotte dall'autonomia scolastica e dal decentramento dell'Amministrazione.


  • La Uil informa sulla riforma
    2004
    La Uil informa sulla riforma

    Con l'anno scolastico 2004/2005 viene avviata la fase di prima attuazione della legge 53 del 28 marzo 2003 che introduce nel sistema nazionale di istruzione e formazione professionale gli assetti della riforma. La decisione di pubblicare, per gli iscritti, in un unico volume i testi legislativi e le schede di approfondimento deriva da una scelta di metodo; come già accaduto per l'autonomia, il contratto, è attraverso la conoscenza diretta dei testi che si può dare una valutazione libera, aprire un confronto, trovare soluzioni.


  • Il contratto 2002 - 2005  e le schede illustrative sintetiche
    2004
    Il contratto 2002 - 2005 e le schede illustrative sintetiche
    Testo integrale e tabelle

    A chiusura di una trattativa lunga e complessa è stato firmato il contratto scuola.  C'è voluto del tempo, ci sono state tante difficoltà, è stato necessario uno sciopero. Un apsetto positivo è rappresentato dal fatto che è stata mantenuta la decorrenza gennaio 2002. Ci saranno, quindi, gli aumenti e gli arretrati. E' un buon contratto che rafforza l'autonomia scolastica e apre prospettive di riconoscimento professionale del personale docente e Ata.


  • Una scuola per tutti
    2003
    Una scuola per tutti
    Atti del convegno Uil Scuola in occasione dei 40 anni della scuola media unica (1963 - 2003)

    La riforma della scuola media unica del 1963 è stata una conquista di democrazia e di crescita sociale e civile per il nostro Paese e ha posto le basi per una scuola nazionale, gratuita e per tutti. La legge del ’63 - si caratterizzava per una forte apertura democratica, contro ogni discriminazione sociale, con un ampliamento significativo degli sbocchi alle scuole secondarie. Alcuni aspetti di quella riforma hanno introdotto cambiamenti radicali nel nostro sistema dell’istruzione: l’obbligo a 14 anni, l’idea di una scuola in ogni Comune, l’integrazione dei disabili, la definizione del nuovo modello attraverso la sperimentazione.


  • Insegnare all'estero
    2002
    Insegnare all'estero
    Guida pratica alle istituzioni scolastiche e culturali italiane all'estero Cosa fare, a chi rivolgersi, gli indirizzi utili

    Le scuole italiane nei vari Stati devono rispondere a richieste di formazione diversificate, non solo in relazione ai bisogni degli allievi e del territorio ma soprattutto alle realtà socio-culturali dove operano. Obiettivo importante, in una società multiculturale è quello di "conoscere per riconoscere": 
    si tratta, in altri termini di favorire la conoscenza della lingua e della cultura italiana, riconoscendo la lingua e la cultura del paese ospitante.


  • Da 25 anni per una scuola d'oggi
    2000
    Da 25 anni per una scuola d'oggi
    1975-2000: venticinque anni di impegno per la tutela dei lavoratori della scuola

    ..."Appare evidente che fa parte del Dna della Uil Scuola la difesa della scuola pubblica, l'enfasi messa sulla valorizzazione delle professionalità, l'intuizione dell'autonomia come mezzo per la moderrnizzazione del sistema scuola, l'unicità del comparto, la necessità della riforma dell'Amministrazione, il radicamento nel territorio attraverso le strutture e i delegati sindacali di scuola, la confederalità.


  • Cinquant'anni con la Uil per costruire il futuro
    1999
    Cinquant'anni con la Uil per costruire il futuro
    Contributi e cronologia

    .." Il futuro ha radici antiche era il titolo di un convegno della Uil scuola di qualche anno fa: conoscere meglio noi stessi ed il nostro passato è una condizione di forza morale e culturale per costruire il nostro futuro.
    In questa pubblicazione sono raccolti, attraverso il racconto dei protagonisti e una cronologia essenziale,  i momenti importanti, le vicende politico-sindacali di cinquant'anni della storia del nostro Paese e di attività confederale e di categoria.


  • Tifo per il Barcellona
    2013
    Tifo per il Barcellona
    Massimo Di Menna | Luigi Nardo | Ettore Vitale