Telecomunicazioni  - Tiziana BOCCHI
10 marzo 2015, La7 Slc Cgil e Uilcom Uil proclamano 5 giorni di sciopero (40 ore)
La proprietà di La7 ha scoperto le carte
cairo-la7-big56.jpg
23/03/2015  | Sindacato.  

 

Dopo aver tergiversato per mesi promettendo di rinnovare il Contratto Integrativo Aziendale solo quando si fossero determinate condizioni positive di bilancio la proprietà di La7 ha scoperto le carte: ha confermato la propria indisponibilità a confrontarsi sul secondo livello contrattuale dopo aver dichiarato solennemente che prosegue la tendenza al miglioramento dei conti anche a chiusura dell’esercizio 2014.

 

E’ chiaro: questa posizione di ormai aperto rifiuto aziendale nei confronti delle istanze sindacali è diretta ad imporre il blocco salariale per tutte le lavoratrici e i lavoratori e a consolidare il doppio regime dei diritti già introdotto in azienda con la discriminazione attuata verso i neo-assunti e i tempi determinati.

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!