PA  - Antonio FOCCILLO
Foccillo: investire e migliorare le condizioni dei lavoratori della PA
pubblica_amministrazione_large.jpg
22/05/2018  | Pubblico_Impiego.  

 

 

Il Forum PA apertosi oggi ci ribadisce ancora una volta che i nostri pubblici dipendenti rispetto ad altri paesi come Germania, Francia e Inghilterra sono, in termini di organico, notevolmente inferiori. Pertanto sottolineiamo come il processo di apertura, da una parte, delle porte della Pa e quindi di sblocco del turn over, come quello di stabilizzazione dei precari, da un'altra, avviatosi con l'accordo del 30 novembre, siano essenziali per il rilancio di tutta la macchina amministrativa.

 

E ancora: le campagne contro l'assenteismo nel pubblico impiego vengono sminuite dai dati, infatti vi è una riduzione, quest'anno, del 10,6% dei giorni di malattia.

 

Come anche sul fronte dei licenziamenti notiamo che il loro numero si circoscrive a sole 40 unità sugli oltre 3 milioni di dipendenti.
Sono gli stessi dati, quindi, a smentire che la Pubblica Amministrazione è tutt'altro che inefficiente, ma anzi ci sarebbe bisogno di investire per migliorare le condizioni del benessere lavorativo soprattutto in un momento come questo, in cui le persone hanno bisogno dello Stato e dei suoi servizi.

 


Roma, 22.05.2018

 

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!