MEZZOGIORNO  - Ivana VERONESE
Veronese: misureremo la volontà del Governo di un cambio di passo per lo sviluppo del Mezzogiorno
I sindacati incontrano il Ministro Lezzi
sud.jpg
17/10/2018  | Occupazione.  

 

 

Dichiarazione di Ivana Veronese, Segretaria Confederale Uil

 

 

Uil, Cgil e Cisl hanno incontrato oggi la Ministra della coesione territoriale e del Mezzogiorno, Barbara Lezzi, per discutere le misure da inserire nella manovra di Bilancio per lo sviluppo del Sud.

 

Sono state avanzate da parte delle organizzazioni sindacali delle proposte concrete che possono trovare spazio nella prossima Manovra.

 

In particolare, è stata chiesta la proroga al 2021 dell’incentivo investimenti sud, che scadrà nel 2019, così come la proroga triennale della decontribuzione per le assunzioni al Sud.

 

Altri temi sottoposti all’attenzione del Ministro riguardano le proroghe degli ammortizzatori sociali, non solo nelle aree di crisi complesse, un piano straordinario di investimenti nelle opere secondarie e per la manutenzione del territorio e la garanzia di risorse in base alla popolazione residente, in modo tale da aumentare la spesa in infrastrutture e in servizi alla persona.

 

Su questi punti misureremo la volontà del Governo di un cambio di passo per lo sviluppo del Mezzogiorno.

 

 

Roma, 17 ottobre 2018

 

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!