XV° CONGRESSO UILM
Lo sciopero va fatto alla fine e non minacciato periodicamente
Lo sciopero va fatto alla fine e non minacciato periodicamente
18/09/2014 -  Sindacato
Due milioni di disoccupati dal 2008 ad oggi: è come se ci fosse stata una guerra. Nessuno ha messo in campo provvedimenti per ostacolare la finanziarizzazione selvaggia. Anche la Germania pagherà il prezzo di questa guerra finanziaria...
CRISI ECONOMICA
Il Governo ci vuole spiegare cosa sta combinando?
Il Governo ci vuole spiegare cosa sta combinando?
12/09/2014 -  Economia
Tra recessione e deflazione, il nostro Paese si sta avvitando nel fondo della crisi. Nonostante la stabilità dei conti previdenziali e nonostante abbiano bloccato il turn-over e i salari, il debito continua a crescere: ma il Governo...
CRISI ECONOMICA
11/09/2014 -  Economia
Condividiamo ancora una volta l affermazione ribadita dal Governatore della Banca d Italia, Ignazio Visco: senza investimenti pubblici e privati, la ripresa non ci sarà. E questo il cuore del problema che il nostro Paese e l Europa...
Congresso UIL Molise
03/09/2014 -  Economia
La Germania e l'Unione europea devono capire che non possiamo morire d'austerità e Renzi deve capire che non basta la flessibilità e che occorrono investimenti pubblici e privati per l'economia: questo non si sta ancora facendo. Lo ha detto...
INTERVISTA
Debiti della PA nei confronti delle imprese: conseguenze sociali e occupazionali
Debiti della PA nei confronti delle imprese: conseguenze sociali e occupazionali
27/08/2014 -  Occupazione
Noi siamo l'unico paese in cui si fallisce per eccesso di credito. Quando un'azienda fallisce perché ha un credito nei confronti dello Stato o delle Regioni o degli enti locali è la cosa più grave che possa accadere. Del milione di disoccupati...
   1  2   3  ...  7 Successiva >

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!