DISABILI  - Silvana ROSETO
Roseto: ok da CDM al progr. di azione per promozione diritti e integrazione delle persone disabili
disabilita1_large.jpg
11/07/2017  | Salute.  

 

 

Dopo un´attesa di circa un anno, il secondo Programma d´Azione biennale per la promozione dei diritti e dell’integrazione delle persone con disabilità redatto dall’Osservatorio Nazionale sulla condizione delle persone con disabilità è stato approvato, in via preliminare, dal Consiglio dei Ministri nella serata di ieri.

 

Come era stato ricordato anche durante i lavori della V Conferenza Nazionale sulle politiche della disabilità, tenutasi a Firenze il 16 e il 17 settembre dello scorso anno, il nuovo Programma riprende in larga misura la struttura del precedente, ma confidiamo che possa avere un seguito diverso da quest’ultimo, rimasto per lo più solo sulla carta.

 

A nostro avviso è uno strumento importante anche in un’ottica di innovazione e confidiamo che si traduca in un piano concreto con azioni mirate.

 

Come UIL attendiamo che a breve il percorso prosegua e pertanto si proceda alla ricostituzione dell’Osservatorio Nazionale presso il Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali, attraverso il necessario decreto ministeriale di nomina.

 

 

 

Roma, 11 Luglio 2017

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!