Incontri annuali del 2013 del FMI e della Banca Mondiale  - Cinzia DEL RIO
Tre anni di austerità distruttiva e di deregolamentazione del mercato del lavoro sono abbastanza
Dichiarazione delle Global Unions - Washington, 11/13 ottobre 2013
world-bank-big.jpg
01/10/2013  | Internazionale.  

 

Ancora una volta il FMI ha modificato sostanzialmente le sue precedenti previsioni di crescita dell'economa globale. Le valutazioni errate della fragilità di tutte le principali economie emergenti nel 2013 si sono aggiunte alla fallacia dei moltiplicatori fiscali riconosciuta nel 2012. Gli scenari che sottostimavano grossolanamente l'impatto recessivo delle politiche di austerità sono stati screditati, come quelli che si aspettavano che il mondo in via di sviluppo sarebbe stato la locomotiva trainante verso una crescita sostenuta per il resto dell'economia globale. E' giunto il momento per il FMI e la Banca Mondiale di sostenere una vera strategia per la ripresa a livello globale attraverso azioni mirate che rafforzino la domanda aggregata e aumentino l'occupazione. Invece di promuovere una deregolamentazione distruttiva del mercato del lavoro che aumenta la disuguaglianza, il Fondo e la Banca dovrebbero sostenere una serie di politiche coerenti del mercato del lavoro in favore di una maggiore crescita inclusiva, e aiutare le piccole e medie imprese ad ottenere i finanziamenti di cui hanno bisogno per creare posti di lavoro.

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!