Situazione siriana  - Cinzia DEL RIO
Rea: Si deve fare tutto il possibile per trovare una soluzione politica
Siamo convinti che la via diplomatica è ancora perseguibile
siria_large.jpg
06/09/2013  | Internazionale.  

 

 

Dichiarazione di Anna Rea, Segretario confederale UIL

 

 

Si deve e si può fare ancora tutto il possibile affinché si trovi una soluzione politica alla drammatica situazione siriana.

 

Siamo convinti che la via diplomatica è ancora perseguibile, nonostante l’inspiegabile e imbarazzante  silenzio del G20,  per evitare ulteriori sofferenze alla popolazione civile che da due anni subisce vili attacchi e strumentalizzazioni da parte delle opposte fazioni.

 

E’ necessario l’impegno di tutti per attivare gli organismi internazionali e soccorrere immediatamente un popolo umiliato, stremato e in fuga.

 

Ribadiamo la nostra forte condanna all’uso delle armi chimiche e auspichiamo che, in questa occasione, per il  perseguimento della democrazia, per il  rispetto dei diritti e per il raggiungimento della Pace, si vogliano sperimentare strumenti alternativi a quelli utilizzati ed abusati in questi anni nella regione.

 

 

Roma, 6 settembre 2013

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!