Occupazione  - Guglielmo Loy
Guida UIL agli incentivi all’occupazione anno 2015
A cura del Servizio Politiche Territoriali e Coesione UIL
tasso-occupazione-big56.jpg
06/03/2015  | Occupazione.  

 

(Marzo 2015) - Jobs Act non solo contratto a tutele crescenti, razionalizzazione delle tipologie contrattuali, revisione del sistema degli ammortizzatori asociali, agenzia nazionale per le politiche attive, ma anche revisione e razionalizzazione del sistema degli incentivi all’occupazione. Infatti la Legge Delega del Jobs Act (Legge 183 del 2014), prevede che il Governo debba emanare un decreto per la “razionalizzazione degli incentivi all'assunzione esistenti, da collegare alle caratteristiche osservabili  per  le  quali  l'analisi statistica evidenzi una minore probabilità di trovare occupazione, e a criteri di valutazione e di verifica dell'efficacia e dell'impatto; razionalizzazione  degli  incentivi   per   l'autoimpiego   e l'autoimprenditorialita', anche nella forma  dell'acquisizione  delle imprese in crisi da parte dei dipendenti, con la  previsione  di  una cornice  giuridica  nazionale  volta  a  costituire   il   punto   di riferimento anche per gli interventi posti in  essere  da  regioni  e province autonome”.

 

>> NEL LINK SOTTOSTANTE L'ANALISI COMPLETA

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!