LA REPUBBLICA
Milano arcobaleno: sabato si sfila per i diritti Lgbt
Carri, palloncini e un gigantesco falsh mob
Milano-arcobaleno-sabato-si-sfila-per-i-diritti-Lgbt.jpg
22/06/2016  | Diritti.  

 

Oltre alla madrina ufficiale del Milano Pride 2016 Lodovica Comello, protagonista della serie tv Violetta, gli organizzatori della manifestazione sperano in un passaggio di consegne sul palco tra l’ormai ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia e il nuovo primo cittadino Beppe Sala, che durante la campagna elettorale aveva già annunciato che in ogni caso non sarebbe mancato.

 

Lo riporta un articolo di Andrea Montanari pubblicato sulle pagine della cronaca dell’edizione di Milano de La Repubblica.

 

I due, infatti, ci saranno e con ogni probabilità potrebbero incrociarsi durante il corteo per una stretta di mano. Un gesto simbolico per ribadire l’impegno dell'amministrazione milanese sul tema dei diritti civili.

 

Per concludere, il giornalista ricorda le adesioni giunte al Pride, fra queste associazioni come Amnesty International e City Angels, e i sindacati Uil e Cgil.

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!