La Prealpina
Pride di Varese con minuto di silenzio
Aderiscono i sindacati Cgil e Uil
Pride-di-Varese-con-minuto-di-silenzio.jpg
16/06/2016  | Diritti.  

 

«Giugno è tradizionalmente il mese dei Pride, perché in quel mese del 1969 si verificarono negli Stati Uniti i moti di Stonewall, da cui iniziarono le rivendicazioni dei diritti per gli omosessuali». Per questo sabato 18 giugno si terrà il Varese Pride nel corso del quale, in onore delle vittime di Orlando (USA), verrà rispettato un minuto di silenzio e un flashmob.

 

Lo si legge in un articolo di Marco Regazzoni sulle pagine del quotidiano La Prealpina.

 

Nel testo vengono riportate le istituzioni che hanno conferito il patrocinio ufficiale al Varese Pride: la Provincia di Varese, l’Università dell’Insubria e il Consolato generale degli Stati Uniti a Milano, ma anche quelle realtà che hanno aderito all’iniziativa: tra questi appaiono i sindacati Cgil e Uil.

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!