Sole 24 Ore
Unioni civili: dopo le manifestazioni in piazza la parola al Parlamento
Sostegno e partecipazione alla manifestazione da parte della Uil e del Coordinamento Uil Diritti
Unioni-civili-parola-Parlamento-big.jpg
24/01/2016  | Diritti.  

 

Il Coordinamento nazionale UIL Diritti ha espresso sostegno e partecipazione per la giornata di mobilitazione Svegliati Italia, che si svolgerà sabato 23 gennaio in concomitanza su tutto il territorio nazionale, affinché anche nel Parlamento italiano suoni la «sveglia dei diritti», approvando il disegno di legge in discussione sulle unioni civili.

 

A dare evidenza dell’adesione della UIL alla manifestazione è un articolo apparso sulla pagina d’attualità italiana de Il Sole 24 Ore, dove afferma che: «Ieri sono scese in piazza le sigle del movimento gay, le associazioni ambientaliste e arcobaleno, i sindacati (Cgil e Uil) per chiedere pari diritti per le coppie dello stesso sesso».

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!