SALARIO MINIMO  - Tiziana BOCCHI
Bocchi: “Apprezziamo volontà di proseguire confronto con sindacati”
Bisogna capire se tutta la maggioranza sostiene le proposte presentate
SalarioMinimo_large.jpg
05/06/2019  | Contrattazione.  

 

 

“È fondamentale che la Legge sul salario minimo proceda insieme al riconoscimento della centralità dei contratti e alla lotta alla contrattazione pirata e al dumping contrattuale”. Lo ha dichiarato la Segretaria Confederale Uil, Tiziana Bocchi, al termine dell’incontro sul salario minimo che si è tenuto oggi presso il Ministero del Lavoro.

 

"Chiediamo al Governo di dare un segnale e sbloccare la convenzione con l'Inps per la misura della rappresentatività delle sigle, ma, ad oggi, - ha proseguito la Segretaria - non ci è pervenuta alcuna risposta in merito".

 

“Il valore unico, qualunque esso sia - ha proseguito la Bocchi - potrebbe essere un grande svantaggio e un deterrente per il rispetto dei contratti nazionali, con conseguenze dirette sui diritti e sulle tutele delle lavoratrici e dei lavoratori”.

 

“Apprezziamo la volontà di proseguire il confronto con i sindacati – ha concluso la Bocchi -  ma bisogna capire se tutta la maggioranza sostiene le proposte che ci vengono presentate”.

 

 

Roma, 5 giugno 2019

 

 

<p> 1) Comuni. Veronese: dalla compartecipazione dei Comuni contrasto all’evasione fiscale. Lo studio della UIL</p>
2) Contrattazione. Uil scuola e Uil fpl oggi ai tavoli ministeriali per discutere di scuola e rinnovo nella sanità privata</p>3) Auschwitz. Un percorso per la testa che colpisce al cuore. Al via la seconda edizione
17/09/2019: News UIL. Le notizie della UIL

1) Comuni. Veronese: dalla compartecipazione dei Comuni contrasto all’evasione fiscale. Lo studio della UIL

2) Contrattazione. Uil scuola e Uil fpl oggi ai tavoli ministeriali per discutere di scuola e rinnovo nella sanità privata

3) Auschwitz. Un percorso per la testa che colpisce al cuore. Al via la seconda edizione

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!