VIII Commissione del Senato  - Tiziana BOCCHI
Prima bozza del nuovo testo base sul disegno di legge n. 1678 su appalti e concessioni
appalti-concessioni-big.jpg
13/04/2015  | Sindacato.  

 

Pubblichiamo una prima bozza del nuovo testo base sul disegno di legge n. 1678 (delega recepimento direttive appalti e concessioni) della VIII Commissione del Senato, attualmente in discussione.

 

L’iter legislativo prevede prima la presentazione e discussione della delega al Governo in aula al Senato, per passare poi all’esame della VIII Commissione della Camera.

 

Il testo contiene la previsione di un più diretto coinvolgimento dell’ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione) nelle funzioni di vigilanza e controllo nel settore degli appalti pubblici, di gestione delle commissioni giudicatrici degli stessi e di qualificazione delle stazioni appaltanti.

 

Inoltre, viene definita una riduzione delle stazioni appaltanti, migliorato il ricorso alla procedura dell’avvalimento, viene introdotta una forma di dibattito pubblico (sul modello del débat public francese) e, soprattutto, si indica l’utilizzo preferenziale dell’offerta economica più vantaggiosa misurata sul miglior rapporto qualità/prezzo.

 

Invece, per quel che riguarda la corretta applicazione dei CCNL, il testo si limita ad intervenire solo indirettamente sulla previsione d’introduzione di “clausole sociali” nell’ambito di appalti pubblici di servizi ad alta densità di mano d’opera.

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!