BILATERALITA'  - UIL
For.Te
forte-toplogo-bilateralita.jpg
10/05/2016  | Sindacato.  

 

For.Te è stato costituito a seguito dell’accordo nazionale firmato da: Confcommercio(Confederazione Generale Italiana del Commercio, del Turismo, dei Servizi e delle PMI), Confetra(Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica), CGIL (Confederazione Generale Italiana del Lavoro), CISL (Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori) e UIL (Unione Italiana del Lavoro).

 

Il Fondo è stato autorizzato ad operare dal Ministero del Lavoro con decreto del 31 ottobre 2002.

 

For.Te. è il più importante tra i Fondi interprofessionali per la formazione continua, per numero di aziende che lo hanno scelto; è rappresentativo dei diversi settori economici e del tessuto imprenditoriale italiano, fatto di piccole, medie, grandi aziende.

 

Le parti costituenti sono: Confcommercio, Confetra CGIL, CISL, UIL

 

Sito web: http://www.fondoforte.it/

<p> 1) Pubblico Impiego. Foccillo: inconcepibile ipotesi taglio degli stipendi </p>
<p> 2) Sanità. UIL fpl: rischio di agitazione del personale medico
17/09/2018: News UIL. Le notizie della UIL

1) Pubblico Impiego. Foccillo: inconcepibile ipotesi taglio degli stipendi

2) Sanità. UIL fpl: rischio di agitazione del personale medico

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!