Prestazioni
E.N.A.M.

da affiggere all'albo sindacale della scuola, ai sensi dell'art. 25 della legge n. 300 del 20.5.70

L’E.N.A.M. (Ente Nazionale di Assistenza Magistrale) 
eroga ai propri iscritti, insegnanti di scuola dell’infanzia, insegnanti elementari e dirigenti scolastici provenienti dall’ex ruolo dei direttori didattici, in servizio e in pensione, le seguenti prestazioni:

(N.B. nei link sono scaricabili i modelli di domanda e il testo dei bandi; 
se il sistema richiede una password cliccare su '
annulla')

CONTRIBUTI PER SPESE SANITARIE, sostenute per se stessi e/o per familiari a carico.
Presentazione domanda entro 12 mesi dal rilascio delle ricevute di spesa.

ASSEGNI INTEGRATIVI DELLA RETRIBUZIONE, ridotta o sospesa a causa di assenze per malattia.
Presentazione domanda entro 12 mesi dall’inizio della riduzione o sospensione della retribuzione.

ASSEGNI TEMPORANEI INTREGRATIVI, di reddito annuo basso, in favore di iscritti, collocati a riposo senza aver maturato il diritto al trattamento pensionistico, o dei loro superstiti.
Il termine di scadenza della domanda, generalmente il 31 ottobre, Ŕ fissato da apposito bando.

CONTRIBUTI PER PERMANENTE NON AUTOSUFFICIENZA 
in favore di iscritti in pensione che si trovano in tale situazione.
Presentazione domanda successivamente al riconoscimento, da parte dell’A.S.L., della condizione di non autosufficienza.

ASSEGNO DI SOLIDARIETA’ AI SUPERSTITI, in caso di decesso dell’iscritto in attivitÓ di servizio.
Presentazione domanda entro 12 mesi dal decesso.

PICCOLI PRESTITI, a tasso molto agevolato, che vengono concessi solo agli iscritti in servizio.
Presentazione domanda entro 12 mesi dal verificarsi dell’evento o situazione che motiva il ricorso al prestito.

SOGGIORNI CLIMATICO-TERMALI (invernali, primaverili, estivi) presso le case ENAM o in strutture convenzionate, ai quali sono ammessi anche alcune categorie di familiari non a carico dell’iscritto.
Il termine di scadenza della domanda, generalmente ottobre per i soggiorni invernali, gennaio per quelli primaverili e febbraio per gli estivi, Ŕ fissato da appositi bandi.

CONTRIBUTI CLIMATICI in favore di orfani di iscritti che non hanno ottenuto il soggiorno presso le case ENAM o in strutture convenzionate.
Presentazione domanda entro 12 mesi dalla fruizione del soggiorno in altre strutture.

BORSE DI STUDIO, in favore di insegnanti di scuola elementare e dell’infanzia, per la frequenza di corsi di laurea finalizzati alla qualificazione professionale.
Il termine di scadenza della domanda, generalmente il 30 giugno, Ŕ fissato da apposito bando.

BORSE DI STUDIO, in favore di dirigenti scolastici, per la frequenza di corsi universitari post- laurea finalizzati alla qualificazione professionale.
Il termine di scadenza della domanda, generalmente il 30 giugno, Ŕ fissato da apposito bando.

BORSE DI STUDIO PER TRIMESTRI SABBATICI, in favore di insegnanti di scuola elementare e dell’infanzia, per la frequenza di corsi di laurea o corsi universitari post-laurea, finalizzati sempre alla qualificazione professionale.
Il termine di scadenza della domanda, generalmente il 30 giugno, Ŕ fissato da apposito bando.

BORSE DI STUDIO PER TRIMESTRI SABBATICI, in favore di dirigenti scolastici, per la frequenza di corsi universitari post-laurea, finalizzati sempre alla qualificazione professionale.
Il termine di scadenza della domanda, generalmente il 30 giugno, Ŕ fissato da apposito bando.

BORSE DI STUDIO PER CORSI DI SPECIALIZZAZIONE ALL’ESTERO nelle lingue: inglese, francese, tedesco e spagnolo, riservate a insegnanti di scuola elementare che operano come “specialisti” o “specializzati” di L2, e a insegnanti di scuola dell’infanzia che stanno sperimentando l’insegnamento della lingua straniera.
Il termine di scadenza della domanda, generalmente il 31 marzo, Ŕ fissato da apposito bando.

BORSE DI STUDIO PER CORSI ALL’ESTERO finalizzati alla conoscenza dell’organizzazione della lingua 2, riservate ai Dirigenti scolastici ex Direttori didattici.
Il termine di scadenza della domanda, fissato da appositi bandi, Ŕ generalmente  a settembre per i corsi che si svolgono nel periodo gennaio - giugno e a febbraio per quelli del periodo luglio-dicembre.

ASSEGNI PER LA FREQUENZA di: asili nido, scuole dell’infanzia, elementari, medie inferiori e superiori, corsi di istruzione post-secondaria, corsi di laurea, riservati agli orfani di iscritti.
Il termine di scadenza della domanda, generalmente il 31 ottobre per la frequenza dall’asilo nido alle superiori e il 31 maggio per post-secondaria e universitÓ, Ŕ fissato da appositi bandi.
Il bando e il modello - da scaricare - sono validi anche per i contributi formativi.

CONTRIBUTI FORMATIVI per la frequenza di scuole comuni di ogni ordine e grado, di scuole speciali, di corsi di formazione post-obbligo, in favore di orfani e figli di iscritti portatori di handicap.
Il termine di scadenza della domanda, generalmente il 31 ottobre per la frequenza dall’asilo nido alle superiori e il 31 maggio per post-secondaria e universitÓ, Ŕ fissato da appositi bandi.

BORSE DI STUDIO PER LA FREQUENZA della scuola media superiore, di corsi di istruzione post-secondaria e di corsi di laurea, in favore di orfani e figli di iscritti.
Il termine di scadenza della domanda, generalmente il 31 ottobre per la frequenza delle superiori e il 31 maggio per post-secondaria e universitÓ, Ŕ fissato da appositi bandi.

CONTRIBUTI PER POSTI IN CONVITTI DI ELEZIONE per la frequenza della scuola elementare e media, inferiore e superiore, in favore di orfani e figli di iscritti.
Il termine di scadenza della domanda, generalmente il 31 maggio, Ŕ fissato da apposito bando.

AMMISSIONE PRESSO LO STUDENTATO DI OSTIA LIDO, di orfani e figli di iscritti, per la frequenza di corsi di istruzione post-secondaria e di corsi di laurea.
Il termine di scadenza della domanda, generalmente il 31 maggio, Ŕ fissato da apposito bando.

CONTRIBUTI STRAORDINARI, in favore di iscritti in servizio o in pensione e loro superstiti, in casi eccezionali di bisogno non riconducibili ad alcuna fra le suddette prestazioni.
Presentazione domanda entro 12 mesi dal verificarsi dell’evento che ha determinato l’eccezionale situazione di bisogno.


Per maggiori informazioni sulle prestazioni ENAM gli interessati possono contattare Angelomaria Cavalluzzo, nostro rappresentante in seno al Consiglio di Amministrazione dell’Ente.
Il Consigliere Cavalluzzo Ŕ presente nella nostra sede di via Marino Laziale una volta a settimana, generalmente il martedý pomeriggio.

 

 

 

Scrivi alla Uil Scuola
Realizzazione a cura dell'ufficio organizzazione della UIL Scuola
Grafica Web a cura di ╚ulogos srl