SVILUPPO SOSTENIBILE  - Silvana ROSETO
Roseto: Educazione ambientale e allo sviluppo sostenibile.
Segnali positivi dalla II Conferenza nazionale
ambiente_large.jpg
23/11/2016  | Ambiente.  

 

 

 

La UIL valuta positivamente le conclusioni della seconda Conferenza nazionale su ‘Educazione ambientale e allo sviluppo sostenibile’ (Roma, 22-23 novembre 2016), organizzata congiuntamente dai ministeri dell’Ambiente e dell’Istruzione: in primo luogo per la dichiarazione dei ministri Galletti e Giannini relativa alla previsione della cadenza annuale della Conferenza (la prima si è svolta a Genova ben sedici anni fa), così come ripetutamente sostenuto dalla UIL;  in secondo luogo per la sottoscrizione della  ‘Carta sull'Educazione Ambientale e lo Sviluppo Sostenibile’,  che definisce un programma di impegni concreti nel medio e lungo periodo sul fronte educativo e formativo, già in fase di attivazione.

 

La UIL, pertanto, rimarca l’effetto positivo di un percorso che può produrre un confronto a vari livelli istituzionali e che interessa molteplici ambiti: complessità e interdipendenza delle sfide globali, scelte consapevoli e senso del limite, valutazione critica di informazioni e comportamenti, iter permanente e strutturato di formazione ambientale dei formatori in ambito scolastico.

 

Nell’agenda di lavoro della UIL, dunque, un tema in più di coinvolgimento attivo e propositivo

 

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!