Tiziana BOCCHI: comunicato Stampa del 05/06/2019
Bocchi: “Apprezziamo volontà di proseguire confronto con sindacati”
Bocchi: “Apprezziamo volontà di proseguire confronto con sindacati”
05/06/2019  | Contrattazione.  

 

 

“È fondamentale che la Legge sul salario minimo proceda insieme al riconoscimento della centralità dei contratti e alla lotta alla contrattazione pirata e al dumping contrattuale”. Lo ha dichiarato la Segretaria Confederale Uil, Tiziana Bocchi, al termine dell’incontro sul salario minimo che si è tenuto oggi presso il Ministero del Lavoro.

 

"Chiediamo al Governo di dare un segnale e sbloccare la convenzione con l'Inps per la misura della rappresentatività delle sigle, ma, ad oggi, - ha proseguito la Segretaria - non ci è pervenuta alcuna risposta in merito".

 

“Il valore unico, qualunque esso sia - ha proseguito la Bocchi - potrebbe essere un grande svantaggio e un deterrente per il rispetto dei contratti nazionali, con conseguenze dirette sui diritti e sulle tutele delle lavoratrici e dei lavoratori”.

 

“Apprezziamo la volontà di proseguire il confronto con i sindacati – ha concluso la Bocchi -  ma bisogna capire se tutta la maggioranza sostiene le proposte che ci vengono presentate”.

 

 

Roma, 5 giugno 2019

 

 

1) Conte convoca sindacati il 25 luglio. Barbagallo: ridurre cuneo fiscale a lavoratori dipendenti e pensionati.<br>
2) Scioperi trasporti: 24 e 26 luglio due giorni di stop.
22/07/2019: News UIl. Le notizie della UIL

1) Conte convoca sindacati il 25 luglio. Barbagallo: ridurre cuneo fiscale a lavoratori dipendenti e pensionati.
2) Scioperi trasporti: 24 e 26 luglio due giorni di stop.

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!